E se Coca Cola stesse per investire nel settore vinicolo?

//E se Coca Cola stesse per investire nel settore vinicolo?

E se Coca Cola stesse per investire nel settore vinicolo?

Anche se non c’è nulla di certo, sembrerebbe che il colosso da 31 miliardi di dollari l’anno, sia interessato all’acquisto di alcuni dei brand del gruppo Pernod Ricard, il quale ha da tempo manifestato l’intenzione di vendere alcuni suoi brand quali Jacobs Creek, Brancott Estate, Kenwood e Campo Viejo.

L’amministratore delegato di Pernod Ricard non conferma né smentisce la notizia, si sbilancia affermando soltanto che:

Il Gruppo valuta regolarmente ogni opportunità disponibile: acquisizioni tattiche, come quella recente che riguarda il gin italiano Malfy italiano, o la cessione di marchi, secondo il criterio che questi continuino a creare valore per il business.

Si accettano scommesse sull’esito dell’operazione che nel caso di riuscita, vedrebbe per la prima volta Coca Cola addentrarsi nel mondo degli alcolici.

Punterà sulle bollicine? Sicuramente sarebbe il sul suo cavallo di battaglia indiscusso..

 

 

2019-07-17T14:49:20+00:00
error: Il contenuto è protetto