UTILIZZO DEI COOKIE

Il Vinaccio utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione sul sito.

Continuando ad usare i nostri servizi, accetti di utilizzare questi cookies.

Ciuri - Etna Bianco DOC Terrazze dell'Etna

Caratteristiche tecniche

Tradizionale
DOC
Nerello Mescalese
12,5%
Sicilia

Come Servire

Carne bianca
Pesce crudo
Pesce
Primi piatti mare
6°-8°
0-3 anni
Ciuri - Etna Bianco DOC Terrazze dell'Etna
Prezzo:
22,10 €
Tasse incluse
Formato
750 ml
Quantità

Previsione di consegna
Venerdì, 19 ottobre 2018

Alla vista

giallo paglierino con riflessi grigio/rosa

All'olfatto

al naso è abbastanza intenso e poco complesso, si avverte per lo più la parte sapida e minerale, quasi di pietra, il fiore del cappero, salvia bianca

Al gusto

Al palato colpisce per la pulizia, la freschezza e l'avvertibile salinità del vino.  Ottima beva. Nota decisa di caramella alla liquirizia per via retronasale.

L'apprezzamento della ciurma

Ottimo
Assaggiato nel luglio 2018
Il Ciuri è un bianco piuttosto unico nel suo genere, prodotto da un vitigno a bacca rossa, il nerello mascalese, autocotno del vulcano. Vigne tra i 650 ed i 900 m slm nel versante Nord. E' un bianco fresco, dritto estremamente sapido. Nel calice si ritrova l'espressione tipica dell'unione tra Nerell
Terrazze dell'Etna
L’Azienda Terrazze dell’Etna è natura, è passione, e nasce con la volontà di creare, in un posto dove è possibile, dei vini d’eccellenza. Nel 2008 la famigli...
a Bevilacqua recupera i vecchi terrazzamenti mirando alla valorizzazione del vitigno autoctono etneo “Nerello Mascalese” vite a bacca nera. Dal Nerello nascono tutti i vini dell’azienda sia il rosso Carusu, che il bianco Ciuri, provienente dall’innovativa vinificazione in bianco del Nerello Mescalese.
Continua
Scopri tutti i vini
Etna
La zona geografica della DOC Etna è a forma di semicerchio attorno al vulcano, e comprende parte dei territori di 20 comuni della provincia di Catania. La viticoltura ...
si sviluppa ad altezze comprese tra i 300 ed i 1100 m. slm e i vitigni si trovano per circa l’80% su suoli di origine vulcanica e, per il restante 20%, su suoli alluvionali. 
Continua
Scopri tutti i vini