Ispirazione dessert: Crème brulée al vino dolce

/, Wine&Food/Ispirazione dessert: Crème brulée al vino dolce

Ispirazione dessert: Crème brulée al vino dolce

Se stai cercando un’idea veloce per un dessert goloso, ti consigliamo di provare la Crème brulée al vino dolce. Facile da preparare, è il perfetto fine pasto per l’estate.

INGREDIENTI:

Per la crema
1 tazza di panna da montare
3/4 di tazza di zucchero
1/2 tazza di vino di dolce da dessert
2 cucchiai di succo di limone

Per la brulée d’avena
1/4 di tazza di sciroppo d’acero
3 cucchiai di fiocchi d’avena (non istantanei)
1/2 tazza di frutti di bosco freschi misti, come i lamponi, mirtilli, fragole, more

 

 

PREPARAZIONE PER LA CREMA:

Riscalda la panna e lo zucchero a fiamma media e mescola fino a fare sciogliere lo zucchero. Rimuovi il pentolino dalla fiamma e aggiungi il vino per dessert e il succo di limone. Fai raffreddare per 15 minuti, poi versa con attenzione nei bicchieri da vino, da champagne o altri bicchieri, in quanto, per questo dessert, non c’è bisogno di fiamma. Lascia riposare una notte (minimo 8 ore di riposo per addensare).

PREPARAZIONE PER LA BRULEE D’AVENA

Per la brulée, preriscalda il forno a 190°C. Fodera una teglia da crostata con carta stagnola e spruzza con spray da cucina.

Mescola lo sciroppo d’acero con i fiocchi d’avena e versa nella teglia, formando uno strato sottile e omogeneo. Cuoci in forno per 15-20 minuti, finché inizieranno a formarsi delle bolle e i bordi diventeranno marrone scuro. Lascia raffreddare completamente a temperatura ambiente.

Per servire, metti i frutti di bosco sulla crema, rompi la brulée e mettila sopra la frutta.

La brûlée (non guarnita) si conserva in frigo fino a 3 giorni.

2019-06-18T12:13:35+00:00
error: Content is protected !!